Voci dal Sud

Porre fine alla fame insieme

06.07.2022
Germain Nyembo
Nella serie di testimonianze “Voci dal Sud”, le coordinatrici e i coordinatori dei paesi in cui Azione Quaresimale opera, descrivono le condizioni di vita della popolazione, nel contesto della guerra in Ucraina. In questo difficile momento, i programmi di Azione Quaresimale danno speranza e infondono fiducia a chi fatica a sbarcare il lunario.

Ecco un commento di Germain Nyembo, coordinatore del programma di Azione Quaresimale nella Repubblica Democratica del Congo.

«Tre quarti delle famiglie congolesi, comprese quelle che lavorano nei nostri progetti, vivono al di sotto della soglia di povertà. I prezzi dei prodotti alimentari di base sono aumentati rapidamente, incidendo sul paniere di beni delle famiglie. La farina di mais, il riso, lo zucchero, l’erba ostrica (mertensia maritima, ndr), il sapone, i medicinali, i pomodori, il pane, l’olio, la benzina, il diesel, le sementi resistenti alle malattie e ai parassiti e i fertilizzanti sono costosi e cominciano a scarseggiare.

Il governo del nostro Paese ha condannato con forza l’invasione russa dell’Ucraina. La Repubblica Democratica del Congo ha successivamente votato a favore di due risoluzioni ONU, che chiedono alla Russia di cessare immediatamente le violenze contro l’Ucraina, rispettivamente l’esclusione della Russia dal Consiglio per i diritti umani. Così facendo, il nostro governo si è distinto dalla posizione di alcuni Paesi africani che si sono astenuti. Sembra consapevole della gravità della situazione e si sta alleando con il resto della comunità internazionale per porre fine alle ostilità.

Il cibo disponibile viene cucinato insieme e condiviso all'interno della comunità.
La produzione locale assicura l’approvigionamento della popolazione
Temiamo che le persone che beneficiano dei nostri progetti siano spinte ancora di più verso l’insicurezza alimentare permanente e l’estrema povertà. Nel loro interesse e per migliorare l’alimentazione, è importante che si continui a lavorare instancabilmente per sviluppare sistemi alimentari più sostenibili e a lungo termine, incentrati sulla solidarietà comunitaria.. Vogliamo promuovere a livello governativo e con i partner internazionali la produzione locale e migliorare le vie di approvvigionamento agricolo. L’eccessiva tassazione degli alimenti deve essere abolita e deve essere creato un ambiente commerciale favorevole».

Sostenga il nostro programma nella Repubblica Democratica del Congo

Grazie ad Azione Quaresimale, le famiglie imparano tecniche agricole migliori. Utilizzano fertilizzanti organici e la rotazione delle colture per mantenere la fertilità del suolo e aumentare la produzione. L'utilizzo di nuove varietà di cereali e ortaggi, nonché la creazione di stagni per l'allevamento di pesci, consentono alle famiglie di avere cibo a sufficienza e un'alimentazione più variata.